cerca

Tajani riflette sui guai del governo antieuropeo e fa una scommessina su Salvini

Parla il presidente dell’Europarlamento. I danni del sovranismo e delle scelte sventate del M5s. Le mosse possibili della Lega

12 Febbraio 2019 alle 06:00

Tajani riflette sui guai del governo antieuropeo e fa una scommessina su Salvini

Foto LaPresse

Strasburgo. A un certo punto dice una cosa potenzialmente esplosiva per gli equilibri politici a venire, a metà tra l’auspicio e forse la manovra politica, specialmente dopo l’incontro tra lui e Matteo Salvini, domenica, a Basovizza (e prima che scoppiasse la polemica con Slovenia e Croazia), nel giorno in cui si ricordava l’eccidio delle foibe. Aver visto Antonio Tajani e il segretario della Lega insieme è sembrato l’inizio di qualcosa. “Mi chiede se Salvini potrebbe un giorno entrare nel gruppo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Salvatore Merlo

Salvatore Merlo

Milano 1982, giornalista. Cresciuto a Catania, liceo classico “Galileo” a Firenze, tre lauree a Siena e una parentesi erasmiana a Nottingham. Un tirocinio in epoca universitaria al Corriere del Mezzogiorno (redazione di Bari), ho collaborato con Radiotre, Panorama e Raiuno. Lavoro al Foglio dal 2007. Ho scritto per Mondadori "Fummo giovani soltanto allora", la vita spericolata del giovane Indro Montanelli.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • eleonid

    12 Febbraio 2019 - 06:06

    Mi auguro di sbagliare onorevole, ma il mio modo di vedere nei confronti del nuovo che avanza è che costoro col vecchio non vogliono più avere niente a che fare. Io ovviamente non sono d'accordo ,ma l'evidenza dei sondaggi e dei voti sembra dargli ragione. Il consiglio che mi sento di dare è non farsi troppe illusioni su ripensamenti dell'ultima ora.

    Report

    Rispondi

Servizi