Uno studio di Swg dice quanto vale il listone di Calenda

David Allegranti

Il progetto dell’ex ministro dello Sviluppo economico è stato valutato in un sondaggio che è nelle mani dei dirigenti del Pd: potrebbe raccogliere il 24 per cento 

Roma. Quanto vale il listone proposto da Carlo Calenda, “Siamo Europei”? Il progetto dell’ex ministro dello Sviluppo Economico è stato valutato in uno studio Swg che è nelle mani dei dirigenti del Pd. Il 30 per cento degli intervistati “ritiene positiva questa nuova offerta politica. Lo pensa ben l’82 per cento del Pd; il 60 per cento del centrosinistra non Pd e il 31 per cento degli indecisi”. Per ora insomma “questa proposta insiste su un’area tradizionale e richiama qualche ‘deluso’. Però si può dire che l’operazione non è respinta; può avere una prospettiva”. Quindi, quanto varrebbe il listone? Secondo la stima di Swg, Siamo Europei attualmente raccoglierebbe il 20-24 per cento.

   

Di più su questi argomenti:
  • David Allegranti
  • David Allegranti, fiorentino, 1984. Al Foglio si occupa di politica. In redazione dal 2016. È diventato giornalista professionista al Corriere Fiorentino. Ha scritto per Vanity Fair e per Panorama. Ha lavorato in tv, a Gazebo (RaiTre) e La Gabbia (La7). Ha scritto cinque libri: Matteo Renzi, il rottamatore del Pd (2011, Vallecchi), The Boy (2014, Marsilio), Siena Brucia (2015, Laterza), Matteo Le Pen (2016, Fandango), Come si diventa leghisti (2019, Utet). Interista. Premio Ghinetti giovani 2012. Nel 2020 ha vinto il premio Biagio Agnes categoria Under 40. Su Twitter è @davidallegranti.