cerca

Scrivere la storia

Un’ambizione che comincia con Marx e finisce con Di Maio. Un mito, come il sovranismo, creato con i cascami di una filosofia defunta

4 Giugno 2018 alle 08:24

Scrivere la storia

Luigi Di Maio, vicepresidente del Consiglio e ministro dello Sviluppo economico, Lavoro e Politiche sociali (foto LaPresse)

"Graphoume istoria": Non è così che ha detto Di Maio, un paio di settimane fa? Non proprio. Nei giorni in cui la trattativa fra il capo politico del Movimento 5 stelle e il leader della Lega Matteo Salvini mettevano a punto il “contratto per il governo del cambiamento” – Di Maio chiedeva tempo, ovviamente: “Si sta scrivendo la storia”, diceva, vuoi che non lo si faccia con tutta la pazienza del caso, tutta la serietà del momento? Però non è...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    04 Giugno 2018 - 12:12

    Manipolare eventi con cronache e storia è vizio antico per me che sono partito per informarmi da Tucidite ed altri.

    Report

    Rispondi

Servizi