Affezionati saluti a Platinette

Adriano Sofri

Mi accorgo solo ora che Mauro Coruzzi ha annunciato di ritirarsi dalla scena. A Capodanno del 2004 disse da Maurizio Costanzo che il suo augurio per il nuovo anno era la mia libertà

In ritardo e per caso ho trovato una notizia sul signor Mauro Coruzzi. Un paio di mesi fa ha informato il pubblico di voler prendersi cura di sé e dunque di ritirarsi dalla scena per il tempo che sarà necessario. Mi sono ricordato (non è che l’avessi dimenticato) che alla mezzanotte di Capodanno del 2004 Platinette disse da Maurizio Costanzo che il suo augurio per il nuovo anno era la mia libertà. Io non lo vidi ma gli altri sì, e l’indomani l’entusiasmo era alle stelle: “Platinette!”. Ecco: molti affezionati saluti.

Di più su questi argomenti: