Omnia vincit amor

Adriano Sofri

Il motto conclusivo di Salvini è dedicato ai passeggeri della Open Arms

Non sono in grado di scrivere una piccola posta: devo spedire, e intanto devo guardare e ascoltare il Senato, che è un risarcimento alla spiaggia. Annoto solo, avendo ormai ascoltato i principali interventi, che i migranti hanno avuto uno spazio singolarmente minore. I volontari avranno curato di tradurre ai passeggeri della Open Arms il motto conclusivo del ministro dell’Interno italiano: Omnia vincit amor.