cerca

Come Vo' ha fermato i contagi

La rassegna della stampa internazionale sui principali fatti che riguardano da vicino il nostro paese. Oggi articoli di Financial Times, Obs, El Mundo, Les Echos e La Vanguardia

18 Marzo 2020 alle 10:12

Come Vo' ha fermato i contagi

(foto LaPresse)

Coronavirus: come Vo' ha fermato i contagi 

 

Londra, 18 mar 09:02 - (Agenzia Nova) - Tra i primi focolai di nuovo coronavirus in Italia, il comune di Vo' in provincia di Padova ha adottato una strategia in grado di ridurre i contagi. Come riferisce oggi il quotidiano britannico "Financial Times", le autorità sanitarie sono riuscite a fermare completamente l'epidemia testando più volte tutti i circa 3.300 abitanti di Vo', anche se non manifestavano alcun sintomo. Inoltre, è stata imposta una rigorosa quarantena a tutti coloro che avevano avuto contatti con le persone risultate infette. Andrea Crisanti, infettivologo dell'Imperial College di Londra che ha preso parte al progetto contro il coronavirus a Vo' mentre era in anno sabbatico all'Università di Padova, esorta ad imparare la lezione tutti quei paesi che stanno limitando i test, tra i quali ci sono il Regno Unito e gli Usa. Inoltre, secondo Crisanti, si dovrebbe aumentare rapidamente il numero delle persone che vengono sottoposte a controlli per il coronavirus.

Continua a leggere l'articolo del Financial Times 

 

Italia: coronavirus, blocco per due mesi dei licenziamenti 

 

Madrid, 18 mar 09:02 - (Agenzia Nova) - Il governo italiano ha vietato per due mesi alle aziende di licenziare i dipendenti per motivi economici derivanti dalla emergenza del nuovo coronavirus. L'iniziativa del governo, ripresa dalla stampa spagnola, è una delle azioni incluse nel decreto, divenuto nel frattempo legge, nel quale l'esecutivo ha promosso aiuti fino a 25 miliardi di euro, e che mobilita risorse per un valore fino a 350 miliardi di euro. Nel dettaglio, il ministero del Lavoro ha indicato che i licenziamenti per motivi economici sono sospesi dal 23 febbraio e per 60 giorni, indipendentemente dal numero di dipendenti a loro carico. Tuttavia, i licenziamenti saranno consentiti per motivi disciplinari. 

Continua a leggere l'articolo del Mundo 

 

Coronavirus: gli italiani mostrano un senso civico “esemplare” 

 

Parigi, 18 mar 09:02 - (Agenzia Nova) - Costretti a rimanere a casa per evitare il diffondersi del nuovo coronavirus, gli italiani stanno dando prova di un senso civico esemplare”. Lo scrive il settimanale francese “L'Obs”, spiegando che i canti e i concerti visti alle finestre di tutto il paese in questi giorni sono un modo per esorcizzare la paura. Gli italiani fanno ricorso anche all'ironia, soprattutto sui social network, dove circolano immagini e video con battute sulla quarantena. Ma nonostante questo, la popolazione resta lucida, mentre la situazione continua a peggiorare. Entro la fine di questa settimana il numero di persone contagiate dovrebbe arrivare a 100mila. In mancanza di spazio, una chiesa a Bergamo è stata adibita a camera mortuaria con 40 corpi all'interno. 

Continua a leggere l'articolo dell'Obs 

 

Coronavirus: economista Adda, confinamento è scelta più giudiziosa 

 

Parigi, 18 mar 09:02 - (Agenzia Nova) - Secondo Jerome Adda, economista specializzato nel settore sanitario dell'Università Bocconi di Milano, adottare misure che impongono il confinamento in casa per contenere la pandemia di nuovo coronavirus in Italia è stata una scelta “giudiziosa”, mentre si aspetta l'arrivo di un vaccino. La strategia del Regno Unito che si basa sullo sviluppo dell'immunità di gregge “è una scommessa enorme e rischiosa”, dice l'esperto in un'intervista al quotidiano francese “Les Echos”. “La miglior soluzione è il confinamento della popolazione, ma le opinioni pubbliche ne prendono consapevolezza con lentezza. In Italia è successo una settimana fa, in Francia hanno appena cominciato e il Regno Unito è ancora lontano”, spiega Adda. Questa pandemia ci prepara ad altre pandemie che arriveranno in futuro con l'adozione di gesti semplici ed essenziali di precauzione che avevamo dimenticato” afferma poi l'economista. 

Continua a leggere l'articolo di Les Echos 

 

Trasporto aereo: il governo nazionalizza Alitalia 

 

Madrid, 18 mar 09:02 - (Agenzia Nova) - Nel decreto con le misure per far fronte alla pandemia del nuovo coronavirus, il governo ha inserito la pianificazione della nazionalizzazione della compagnia di bandiera Alitalia, da anni in gravi difficoltà finanziarie. L'esecutivo "prevede la costituzione di una nuova società interamente controllata dal ministero dell'Economia e delle Finanze, o controllata da una società a maggioranza pubblica, "anche indiretta", si legge in una nota ripresa dalla stampa spagnola. Il “piano B” per la compagnia aerea si è reso necessario a causa del nuovo coronavirus che ha stravolto lo scenario in cui era stata pensata la nuova procedura di vendita avviata dal commissario Giuseppe Leogrande. Il piano di salvataggio della compagnia, gestita da maggio 2017 da un'amministrazione straordinaria, si svolgerà dunque nel mezzo della crisi causata dal coronavirus, una pandemia che ha causato ingenti cancellazioni sui voli per l'Italia e ha colpito duramente compagnie aeree come Alitalia. 

Continua a leggere l'articolo della Vanguardia 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi