cerca

Nella luce del vero lume

Andava a passo di danza, Luna, salendo fino ad arrivare alla sua culla: il cielo

31 Gennaio 2018 alle 06:10

Nella luce del vero lume

Luna in cielo (foto Public Domain Pictures)

Non esiste nella realtà, non è mai esistito e non potrà mai esistere che Luna – come da sempre prende tra le mani il cosmo – così poi tenga l’Assoluto nella perfetta spirale del tutto che torna a se stesso. Ma nella verità sì, nella luce del vero lume, sì. E come nell’amore tutto si versa per poi riemergere, così lei risiede nel cuore di Lupo con le radici infinite della nostalgia. Lupo e Luna che sono due e tuttavia sempre uno se ne stanno immersi nell’incessante istante di ben altro senso in cui lui è rugiada e lei lo schiudersi di scintillante fantasticheria. Andava a passo di danza, ieri, Luna. In ogni suo moto spargeva evidenze come una scala i cui scalini partono dal petto di Lupo per arrivare al cielo. E’ il luogo di ogni luogo, il posto dove non c’è sabbia e non c’è tempo, la culla dove Luna è proprio Luna: la luce vista dalla luce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi