cerca

E Renzi disse: "Qui qualcuno vuole rompere..."

L'ex premier scrive ai suoi: "Su Mes, Autostrade e nomine la maggioranza sbanda". Il risiko delle commissioni (con Iv che soffre), le tensioni tra Conte e Di Maio, i dubbi di Franceschini

13 Luglio 2020 alle 21:09

E Renzi disse: "Qui qualcuno vuole rompere..."

Matteo Renzi alla presentazione romana del suo libro (foto LaPresse)

Certo, a metterli uno in fila all'altro, fanno quasi impressione. Nodi irrisolti che s'aggrovigliano in un viluppo di litigi, incognite, baruffe. E quando Matteo Renzi, poco dopo le tre del pomeriggio, li elenca ai suoi parlamentari, si capisce che l'aria sul governo s'è fatta fosca assai. "Mes, Autostrade, Autorità di garanzia e Commissioni. Purtroppo su questi temi la maggioranza sta sbandando fin troppo. Sembra che qualcuno voglia tirare o rompere la corda". E del resto, per ciascuno degli argomenti indicati...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Valerio Valentini

Nato a L'Aquila, nel 1991. Cresciuto a Collemare, piccolo paese sugli Appennini abruzzesi. Maturità classica, laurea in Lettere moderne all'Università di Trento, dopo un Erasmus nell'Essex e uno a Parigi. Al Foglio sono arrivato per la prima volta nel 2017, come stagista, e l'ho trovato il posto migliore dove fare il giornalista e occuparsi di politica. Ho scritto un libro, "Gli 80 di Camporammaglia" (Laterza), sulla gente delle mie parti e sul loro strano modo di stare al mondo, che ha vinto nel 2018 il Premio Campiello Opera Prima

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Gino Cirillo

    Gino Cirillo

    15 Luglio 2020 - 04:53

    Renzi dice che qualcuno vuole rompere? Bene, allora stia zitto e muto e segua le linee del governo, altrimenti il primo che se ne va a casa è lui... e per sempre.

    Report

    Rispondi

Servizi