cerca

Così parlò Palamara (da Minoli). I fatti, le correnti, la gogna

Il magistrato al centro dello scandalo delle nomine al Csm si difende dalle accuse e solleva critiche sul mondo della magistratura

19 Novembre 2019 alle 10:44

Così parlò Palamara (da Minoli). I fatti, le correnti, la gogna

Luca Palamara (foto LaPresse)

Roma. Luca Palamara, il magistrato al centro dello scandalo delle nomine al Consiglio superiore della magistratura, indagato per corruzione e sospeso dalla sua funzione di pm a Roma, ha parlato per la prima volta della sua vicenda venerdì scorso ai microfoni di Rai Radio1, all’interno di “Il mix delle 5” condotto da Giovanni Minoli. Palamara ha innanzitutto rigettato le accuse mosse nei suoi confronti dalla procura di Perugia, a partire da quella di aver ricevuto 40 mila euro in cambio...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Ermes Antonucci

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi