Rafal, che schiocco!

Micol Flammini

Trzaskowski non è solo lo sfidante vivace del sovranismo polacco. E’ il volto e il simbolo della “ribellione dei moderati”