cerca

I democratici avrebbero dovuto twittare la bandiera, non darsi alla retorica perdente

Sulla politica estera e di sicurezza non si scherza, s’arzigogola o si divaga. Neanche la volta che l’impostore fa per obbligo la cosa giusta

4 Gennaio 2020 alle 06:21

I democratici avrebbero dovuto twittare la bandiera, non darsi alla retorica perdente
Ben Sasse è un senatore americano, un repubblicano dissidente del Nebraska, tra i pochi a non compromettersi con la leadership erratica, con l’impostura di Donald Trump, tra i pochissimi ad averla duramente contrastata a prezzo di tutta la sua carriera parlamentare. Ieri quest’uomo coraggioso ha detto che “solo un’ubriacatura facinorosa” può delegittimare l’ordine di annientare il generale Suleimani e i suoi complici iracheni con uno strike ben mirato: “Il generale Suleimani ha ucciso centinaia e centinaia di americani e stava...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Giuliano Ferrara

Giuliano Ferrara

Ferrara, Giuliano. Nato a Roma il 7 gennaio del ’52 da genitori iscritti al partito comunista dal ’42, partigiani combattenti senza orgogli luciferini né retoriche combattentistiche. Famiglia di tradizioni liberali per parte di padre, il nonno Mario era un noto avvocato e pubblicista (editorialista del Mondo di Mario Pannunzio e del Corriere della Sera) che difese gli antifascisti davanti al Tribunale Speciale per la sicurezza dello Stato.

Leggi il curriculum dell'Elefantino scritto dall'Elefantino

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • ernest.54

    06 Gennaio 2020 - 21:35

    Forse il segnale andava mandato prima...ma sono d'accordo con questo articolo con quello di Raineri e gli interventi di Molinari. Noi europei poi, mai dovremo dimenticare Israele, e ancora una volta non è lontano il tempo che l'Europa dovrà scegliere da che parte stare.. (ma è in grado di scegliere?). saluti

    Report

    Rispondi

  • zucconir

    05 Gennaio 2020 - 08:41

    Suelimani ha finalmente avuto la fine che meritava e cercava da tanti anni. Un nemico dell'occidente senza se e senza ma. Coraggioso, scaltro, privo di ogni scrupolo. Ha esportato la guerra dove poteva, ha represso ogni oppositore, in Iran e Irak, con una ferocia assoluta. Un combattente nato e i guerrieri non muoiono nel proprio letto. Credo che a questo punto vada distrutto l'apparato che sta preparando l'atomica. Non c'è via di uscita. L'Iran potenza nucleare sarebbe del tutto fuori controllo. Turchia e Russia ne sarebbero ugualmente conyenti.

    Report

    Rispondi

  • J.Wrangler

    J.Wrangler

    04 Gennaio 2020 - 16:24

    "Chiamalo se vuoi".... impostore: me ne dia un altro per questa attuale, povera Italia e povera Europa così da avere la stessa percentuale di occupati, i record di borsa e una politica estera sicuramente migliore del confusionario, nonchè bombarolo in aiuto al duo degli storici bischeri Sarkò &Cameron in Libia e premio Nobel per la Pace. Ancora uno migliore, vorrei, del duo di Aquisgrana che ci ha portato a dover pensare di essere clientes dei turchi (sia in termini di rubinetto migranti come di gestore delle risorse petrolifere): cose da pazzi o cose da intelligenti? "Facci" Lei .

    Report

    Rispondi

  • lupimor@gmail.com

    lupimor

    04 Gennaio 2020 - 15:47

    Semplificazione obbligata per liberarsi dei lacci moralmente osceni degli arzigogolii e divagazioni. Il generalotto tolto di mezzo era soggetto da Norimberga. OK? Era un implacabile, feroce nemico degli USA, non dell'impostore Trump. I liberal democratici, spocchiosi e ottusamente ossessionati da Trump pensavano di usare il generalotto contro di lui. Il motto cardine dell'unità e della grandezza degli States: "Rigth or wrong, my country" lo hanno trasformato in: "Rigth or wrong, alway my liberal" Capito bene la loro pretesa? I soli autentici americani, siamo noi, Liberal. Riecheggiano il: “Noi di Rousseau”

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi