Dov'è finito l'Isis?

Spazzato via dalle città arabe che controllava, lo Stato islamico sopravvive tra le notizie minori ma ha un piano per tornare e riprendersi tutto, a cominciare dalla periferia del suo ex Califfato

31 Dicembre 2017 alle 06:15

Dov'è finito l'Isis?

Foto LaPresse

Dov’è finito lo Stato islamico? Se il 2016 era stato l’anno del suo declino violento, il 2017 è stato l’anno in cui il cerchio si è chiuso: il gruppo terroristico che era riuscito a diventare uno stato di polizia ultra-islamista e a estendere il suo controllo su regioni intere della Siria, dell’Iraq e della Libia è tornato a essere soltanto un gruppo terroristico, dopo essere stato spazzato via in una serie di battaglie urbane violentissime. I suoi reduci in molti...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • guido.valota

    31 Dicembre 2017 - 11:11

    Tenergli il piede sulla gola oppure, più italicamente, trasformare Bambin Gesù in Bambin del Perù.

    Report

    Rispondi

Servizi