cerca

Non siamo solo vittime di raid esteri

Cosa ci dice il bel colpo di Generali in Francia della mentalità italiana

8 Settembre 2018 alle 06:00

Non siamo solo vittime di raid esteri

Foto LaPresse

Le notizie di proscioglimento sono molto sottovalutate, mentre quelle di indagini giudiziarie conquistano le prime pagine dei giornali. Lo stesso si può dire per le acquisizioni francesi in Italia e per quelle italiane in Francia. Quando una società transalpina compra una italiana è un fiorire di articoli spesso di identico tenore – “allarme, ci stanno comprando!” – mentre quando avviene il contrario è il tacet. È il caso dell’avvio di negoziazioni esclusive da parte di Assicurazioni Generali con gli azionisti...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi