cerca

Le parole della procura su Imane ignorate dai giornali

La lettera di Frank Cimini al direttore Claudio Cerasa

21 Marzo 2019 alle 06:09

Le parole della procura su Imane ignorate dai giornali

Foto LaPresse

Al direttore - Sul caso Imane Fadil, ho sentito con le mie orecchie il pm Tiziana Siciliano dire: “Per noi all’80 per cento si tratta di morte naturale”. Queste parole non le trovate su nessun giornale in nessun sito in nessun tg. Ai media piace da morire tenere in piedi la tesi dell’omicidio e spesso indicano anche il mandante. Poi si lamentano perché perdono sempre più copie.

Frank Cimini

    

Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte – diceva Joseph Goebbels, che se fosse vivo sarebbe un perfetto editorialista delle gazzette delle fake news – e vedrete che diventerà una verità.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi