cerca

Un contagio da cinematografo

Disinfettanti, fattori di rischio, pipistrelli pericolosi. Sapevamo già tutto, bastava guardare un disaster movie

2 Marzo 2020 alle 12:00

Un contagio da cinematografo

“Contagion” è un film del 2011 diretto da Steven Soderbergh e con un cast d’eccezione: Marion Cotillard, Matt Damon, Laurence Fishburne, Jude Law, Gwyneth Paltrow (foto Warner Bros)

“Lavarsi le mani dopo aver letto il copione”. L’aveva scritto Steven Soderbergh sulla sceneggiatura di “Contagion”: una piccola astuzia per attirare l’attenzione degli attori di serie A su una sceneggiatura di serie B (parliamo di generi, non di qualità). L’horror non è il genere prediletto dalle star, ma erano pochi giorni di riprese, agli ordini di un regista che non aveva sbagliato un film da “Sesso bugie e videotape”, trent’anni fa. Accettò Matt Damon, accettò Jude Law, accettò Gwyneth Paltrow,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi