cerca

Colpi di pistacchio

Passa anche da questi semi il braccio di ferro tra Stati Uniti e Iran, che si contendono il primato della produzione. Ma il vero oro verde è di Bronte

6 Agosto 2018 alle 12:39

Il pistacchio di Bronte

Imagoeconomica

Il nucleare, il petrolio, e i pistacchi. L’Iran degli ayatollah, gli Stati Uniti di Trump, e un comune di 19.000 abitanti alle pendici dell’Etna. Per impedire a Teheran di arrivare alla bomba atomica, dopo aver denunciato l’accordo di Obama il suo successore ha lanciato una guerra economica. Obiettivo più appariscente il petrolio, che è la base dell’economia iraniana. E i Pasdaran hanno infatti minacciato: “Se ci impedirete di esportare il greggio, bloccheremo lo Stretto di Hormuz per impedire anche alle...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Maurizio Stefanini

Romano, classe 1961, maturità classica, laurea in Scienze Politiche alla Luiss, giornalista dal 1988. Moglie, due figli. Free lance impenitente, collabora col Foglio dalla fondazione. Di formazione liberale classica, corretta da radici contadine e da un'intensa frequentazione del Terzo Mondo. Specialista in America Latina, Terzo Mondo, movimenti politici comparati, approfondimenti storici. Ha pubblicato vari libri, tra cui “I nomi del male”, ritratto dei leader dell’asse del Male, "Ultras - Identità, politica e violenza nel tifo sportivo da Pompei a Raciti e Sandri" e, per ultimo, "Da Omero al rock. Quando la letteratura incontra la canzone". Parla cinque lingue; suona dieci strumenti (preferito, fisarmonica).

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi