cerca

Si fa presto a dire convertitevi

Perché il No della chiesa alla mafia, ribadito da Papa Francesco, suona oggi meno rivoluzionario

1 Ottobre 2018 alle 11:22

Si fa presto a dire convertitevi

Papa Francesco all'anniversario della morte di Don Pino Puglisi, il prete ucciso dalla Mafia (Foto LaPresse)

Il monito ai mafiosi era atteso. Lo stesso arcivescovo di Palermo aveva anticipato alla stampa che Papa Francesco lo avrebbe pronunciato in occasione del suo viaggio in Sicilia. Ed è puntualmente arrivato il 15 settembre durante l’omelia al Foro Italico, davanti a quasi centomila persone sotto un sole cocente. “Chi è mafioso non vive da cristiano, perché bestemmia con la vita il nome di Dio-amore”, ha detto Bergoglio ricordando il martirio di Don Pino Puglisi, il parroco di Brancaccio assassinato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi