cerca

Là dove c'era Massimo Bordin

A quelli di Radio radicale, sinceramente intenzionati a rendergli l’omaggio dovuto, venne la magnifica idea di consegnare la sua mitica rassegna stampa a un tourbillon settimanale di intriganti intelligenze

12 Febbraio 2020 alle 06:06

Là dove c'era Massimo Bordin

Riassumendo: Massimo Bordin non c’era più e a quelli di Radio radicale, sinceramente intenzionati a rendergli l’omaggio dovuto, venne la magnifica idea di consegnare la sua mitica rassegna stampa a un tourbillon settimanale di intriganti intelligenze. Le quali per lo più, tesserino a parte, rivelarono di avere a che fare con Bordin quanto la Chiquita dieci e scotch di Maurizio Cattelan col Giudizio Universale di Michelangelo Buonarroti. Fortuna che questa settimana è toccata a Corradino Mineo, giornalista d’indiscutibile coerenza a cavallo dei nostri due secoli, dirigente con i fiocchi e pensatore di impervia baldanza soltanto che, ma guarda te, come lo senti ti piglia un attacco di vaginite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • fabriziocelliforli

    12 Febbraio 2020 - 21:06

    Ma sopra ogni tutto: quarant'anni tutti i giorni cascasse il mondo. E loro che tengono botta una settimana.. La cifra sta tutta qua. E mi ritrovo a rifrignare, mannaggia a me, inconsolabile..

    Report

    Rispondi

  • fabriziocelliforli

    12 Febbraio 2020 - 21:04

    Mannaggia Marcenaro.. mi ha fatto piangere lacrime amarissime perché permeate di nostalgia: le peggiori.. Salvo Taradash ma già c'era; Salvo la Jannuzzi.:.quella voce! quella voce! Salvo Sechi; salvo - non me ne vorrà - Mieli; salvo - e LO PRETENDO- qualcuno del foglio, vivaddio: voglioesigopretendo Ferrara, Cerasa e almeno almeno Crippa. Abbracci irrazionali.

    Report

    Rispondi

  • Silvius

    12 Febbraio 2020 - 14:58

    Ahahah!!! Rido malgrado l’amarezza...

    Report

    Rispondi

  • albertoxmura

    12 Febbraio 2020 - 14:05

    Perfetto. Anche io ascolto di regola "Stampa e Regime". Ma ieri, dopo un po' che ascoltavo la rassegna faziosa di Mineo, non c'è l'ho fatta più e ho spento la radio.

    Report

    Rispondi

Servizi