Cari tifosi napoletani, non c'è nessun complotto

Il popolo partenopeo resta un presidio di civiltà, di cultura e di simpatia. Ma hanno votato in massa i Cinque stelle

3 Maggio 2018 alle 06:18

Cari tifosi napoletani, non c'è nessun complotto

Foto LaPresse

Chiariamo almeno le cose chiaribili. Che poi per la Juve il discorso è diverso. Ma nessun complotto contro lo scudetto al Napoli e ai suoi tifosi. Proprio nessuno. Il popolo napoletano resta naturalmente un presidio di civiltà, di cultura e di simpatia. E’ che, nell’ultimo periodo, il medesimo popolo napoletano ha votato 5 Stelle al 50 per cento, superando il 60 in quattro popolosissime municipalità, e regalato al paese tre fenomeni dello spessore di Di Maio, Fico e De Magistris. Più il caro Woodcock di sghimbescio. Ecco. Ciucci così tetragoni, e in una tale concentrazione, se anche vincessero lo scudetto non sarebbero probabilmente in grado di capirlo, devono aver pensato, non senza ragioni, i Poteri Forti del calcio. Per cui tanto vale non darglielo, hanno concluso. Tutto qua.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi