cerca

Il mondo salvato dai figli

Federico Baroccio, Fuga di Enea da Troia e San Girolamo, 1598

Mio figlio mi guarda, mi abbottona la camicia, mi tiene da parte il gelato, mi chiede se sono stanco. A undici anni non vede più la mia forza e io sento che ha ragione lui. Un racconto esclusivo di Francesco Piccolo

1commento

Seguici su Flipboard

In Primo Piano

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Peter Doig (1959), Red Boat (Imaginary Boys), dettaglio

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale

Commenta

Qualche birretta in Russia

Sono arrivato sulla prospettiva grande dell’isola Vasil’evskij di San Pietroburgo, nella regione di Leningrado, dietro il Palazzo d’inverno, un chilometro in linea d’aria, appena oltre la Neva

Il viaggio che mi ha cambiato la vita

Qualche birretta in Russia

Da solo sulla mia due cavalli, dall’Emilia a San Pietroburgo passando per Mosca. Un viaggio folle per scoprire la passione per la scrittura e diventare quello che sono oggi

Commenta

Un altro governo è possibile. Il manifesto politico di Cairo

Urbano Cairo (foto LaPresse)

Un altro governo è possibile. Il manifesto politico di Cairo
Forza Italia: "Sta arrivando il suo momento"

Il fallimento del M5s, il flop della Lega, le criticità del governo rosso-giallo, l’Europa come perno del futuro. E poi i giornali, il calcio e cinque idee per rilanciare l’Italia. Chiacchierata con Urbano Cairo, che gioca con la discesa in campo

5commenti

Conoscere Matteo Salvini, per contrastarlo

Foto LaPresse

Conoscere Matteo Salvini, per contrastarlo

Un ex buono frustrato e quindi banalmente incattivito. Più guitto che attore. Più calcolatore che leone. Chi è davvero il leader della Lega? E perché deve far paura a chi ama la società aperta? I tweet e le folle, l’insulto e il richiamo agli italiani. Un ritratto

2commenti

In fondo alla Crimea

Il viaggio che mi ha cambiato la vita

In fondo alla Crimea

Attraversiamo l’Eurasia in auto. Direzione: la Repubblica di Kazantip. Sei giorni di musica e vodka e Red Bull con gli occhi e il cuore sul Mar Nero

Commenta

Stessa spiaggia, stesso male

La vignetta è di Makkox

Stessa spiaggia, stesso male

Le scorribande di Salvini, tra cubiste e sagre del cinghiale, sono il simbolo del nuovo Grande Sdegno Nazionale, cuore della contesa elettorale. Pazza giornata tra Anzio e Sabaudia all’inseguimento (come il Pd) dell’agenda del Capitano e di una crisi che non poteva che arrivare dal mare. Viaggio

Commenta

Negro, tu devi pagare

foto LaPresse

Negro, tu devi pagare

Il razzista non ti sceglie mai come un capro espiatorio. Ti seleziona quando è sicuro che sei debole e si trova in condizione di trasformarti in uno scarto. Dialogo tra uno scrittore e un prete di colore, “nord africano”, su cosa vuol dire fare politica sulla pelle delle persone. Viaggio nella stanza dell’invisibile

14commenti

La Grecia vista dal Babilonia

Mykonos (Foto LaPresse)

Il viaggio che mi ha cambiato la vita

La Grecia vista dal Babilonia

Sognare Patrasso scrutando all’alba l’altro lato del mare. Poi quello schiaffo di mio padre per risvegliarmi dal torpore. Storia di un viaggio desiderato per una vita intera

Commenta

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Un esperimento su un uccello in una pompa ad aria, Joseph Wright of Derby, 1768

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale

Commenta

Giro del mondo in prima classe

Tokyo (Foto LaPresse)

Il viaggio che mi ha cambiato la vita

Giro del mondo in prima classe

Andare incontro all’alba e non farsi inseguire dai giorni, perdendo tempo a ogni fuso orario. Tokyo, Guam, l’Arizona. E l’infinito cimitero di Brooklyn

Commenta

Il manifesto del presidente di Assolombarda (con appello alla classe dirigente sonnambula)

Carlo Bonomi, Presidente Assolombarda (foto LaPresse)

Il manifesto di Assolombarda (con appello)

Bilancio di un anno perduto per la crescita, tra errori e miopie di un governo litigioso che ha puntato solo su riforme recessive dimenticandosi del futuro. Il populismo è un virus letale ed è ora di sfidarlo con nuove idee

5commenti

Multimedia

Servizi