cerca

Contro il panettone

Altro che il ministro Provenzano. A Natale l’Italia, Meridione compreso, per Milano si dissangua spontaneamente e tradisce le proprie tradizioni dolciarie

11 Dicembre 2019 alle 06:00

Contro il panettone

Milano prende molto dal resto dell’Italia ma non restituisce quasi nulla, disse un ministro meridionale. Io dico che il resto dell’Italia, Meridione compreso anzi compresissimo, per Milano si dissangua spontaneamente. Quantomeno a Natale. “Impossibile il Natale senza il panettone per il 56 per cento degli italiani”, titola l’Ansa. A parte che il Natale è impossibile senza Gesù Bambino, nel testo della notizia scopro che le cose vanno pure peggio: gli italiani che a Natale mangiano il panettone sono l’83 per cento. Ho fatto un po’ di conti: se i milanesi sono il 5 per cento, il 78 per cento degli italiani tradisce le proprie tradizioni dolciarie più peculiari. Senza che il sindaco Sala puntasse loro una pistola alla testa, 46 milioni di connazionali hanno rinnegato pandolci, panspeziali, panpepati, panforti, pangialli, e spongate e cartellate e pignolate, e i buccellati della Sicilia interna da cui proviene il succitato ministro Provenzano. Impressionante fenomeno di autodemolizione gastronomica, ma fa niente: anche se tutti si prostrassero davanti al Panettone Verticale, ego non.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Carletto48

    11 Dicembre 2019 - 10:41

    Caro Langone, anche tutte quelle prelibatezze tradizionali vengono mangiate nelle giornate stressanti del periodo natalizio. Non si preoccupi.

    Report

    Rispondi

  • guido.valota

    11 Dicembre 2019 - 10:08

    La soluzione ci sarebbe: panettone in vendita tutto l’anno! Io che lo mangerei tre volte al giorno, tutti i giorni, ne devo fare scorta e inevitabilmente gli ultimi perdono freschezza. Segue astinenza per otto mesi almeno. Tutti gli altri dolci che ha citato ci sono praticamente sempre, il panettone in agosto solo nei discount da 1€/kg, e che neanche al cane.

    Report

    Rispondi

    • Alessandro2

      Alessandro2

      17 Dicembre 2019 - 16:21

      ...ed è più buono e sano del 90% delle alternative per la prima colazione!

      Report

      Rispondi

Servizi