cerca

Preghiera

Dalla caccia alle streghe a quella ai cacciatori: ogni epoca ha le sue persecuzioni

Il sindaco di Triora, arrestato per bracconaggio, e una legge che uccide anche la logica

3 Dicembre 2019 alle 06:00

Dalla caccia alle streghe a quella ai cacciatori: ogni epoca ha le sue persecuzioni

Roma, cinghiali nel parco su via Cassia (LaPresse)

Beato il sindaco di Triora, arrestato per bracconaggio in nome di una norma che mi ha ricordato San Paolo: “La lettera uccide, lo Spirito dà vita”. A Triora, sulle Alpi liguri, nel sedicesimo secolo c’era la caccia alle streghe mentre nel ventunesimo c’è la caccia ai cacciatori: ogni epoca ha le sue persecuzioni. Oggi finisce in manette chi spende del suo e rischia del suo per ridurre il numero dei micidiali cinghiali. L’altra notte a Campobasso un grosso esemplare ha causato un tamponamento a catena (grande spavento e Natale rovinato per chi ha avuto la macchina distrutta, siccome le normali polizze non rimborsano questi danni). E pochi mesi fa ad Alba un branco ha fatto uscire di strada un automobilista: morto. La legge contro i cacciatori è la lettera che uccide anche la logica, visto che a Triora in via di estinzione non sono i cinghiali, anzi prolificissimi, bensì i cristiani. Bisognerebbe tutelare loro, i residenti che oggi sono solo 357 mentre nell’Ottocento erano dieci volte tanto (per dire quant’è difficile vivere da quelle parti, assediati dalle fiere e dalle leggi votate dai politici di città). Beato il sindaco di Triora che, a differenza di noialtri paurosi, di noialtri accidiosi, ha fatto la volontà di Dio (Genesi 9,2).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • ayler

    03 Dicembre 2019 - 10:32

    La proliferazione dei cinghiali è stata causata dagli insensati ripopolamenti che negli anni settanta i cacciatori attuarono in Toscana.

    Report

    Rispondi

    • Alessandro2

      Alessandro2

      04 Dicembre 2019 - 15:06

      ...seguìta, negli anni successivi, dall'ancora più insensato animalismo.

      Report

      Rispondi

  • ales1950

    03 Dicembre 2019 - 08:18

    sempre grande Langone.

    Report

    Rispondi

Servizi