cerca

La diplomazia di Giggino 'a Pizzetta

Tutte le volte che il ministro degli Esteri si è trovato con le mani in pasta

6 Marzo 2020 alle 15:33

Loading the player...

I giornali l'hanno già soprannominata, con poca fantasia, la “pizza della pace” tra Francia e Italia. Dopo il video di Canal Plus che ha provocato la rivolta bipartisan nel nostro paese, e le scuse dell'emittente, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha invitato l'ambasciatore francese a Roma a mangiare una pizza da Sorbillo in piazza Augusto Imperatore. Ma non è l'unica volta che l'ex leader grillino ha indossato i panni del pizzaiolo: l'ha fatto a Pechino nel settembre 2018, a New York (sempre da Sorbillo) esattamente un anno dopo. Ma anche in Sicilia e in Campania, come mossa elettorale.

Enrico Cicchetti

Nato nelle terre di Virgilio in un afoso settembre del 1987, cerca refrigerio in quelle di Enea. Al Foglio dal 2016. Su Twitter è @e_cicchetti

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi