cerca

Caro Renzi, è il momento di rassicurare e unificare

Lode a un politico che ha qualche buona idea sulle cose da fare, ma che adesso dovrebbe giocare sull’emulazione tra idee diverse e convergenti, radunare forze anziché disperderle. Servono pantaloni più lunghi

9 Febbraio 2020 alle 06:00

Caro Renzi, è il momento di rassicurare e unificare

Matteo Renzi (foto LaPresse)

Più i soliti noti cercano di sottoporlo a gogna, più mi sta simpatico. Più i soliti vedovi delle occasioni perdute si lamentano del dolente stato delle cose politiche italiane, che peraltro secondo me vanno benone, Bisconte compreso, più penso con nostalgia canaglia agli ultimi governi significativi di questo paese: Craxi, Berlusconi, Monti, Renzi. Non ai massimi livelli, di quelli che istruiscono le pratiche per il bene della patria, ma anch’io sono un consigliori, per il bene della causa e della...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Giuliano Ferrara

Giuliano Ferrara

Ferrara, Giuliano. Nato a Roma il 7 gennaio del ’52 da genitori iscritti al partito comunista dal ’42, partigiani combattenti senza orgogli luciferini né retoriche combattentistiche. Famiglia di tradizioni liberali per parte di padre, il nonno Mario era un noto avvocato e pubblicista (editorialista del Mondo di Mario Pannunzio e del Corriere della Sera) che difese gli antifascisti davanti al Tribunale Speciale per la sicurezza dello Stato.

Leggi il curriculum dell'Elefantino scritto dall'Elefantino

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • zucconir

    11 Febbraio 2020 - 17:05

    Basterebbe il dato drammatico della produzione industriale, l'unica cosa che da 70 anni tiene in piedi l'Italia, per capire quanto ci sia bisogno di liberali moderni e capaci. Renzi e Calenda ne avrebbero prerogative e idee, ma intanto dovrebbero trovare un vero accordo, caratterialmente non facile. E mancano i voti. Dispersi fra astensione, populismo e ideologie di ogni genere. È incredibile che il popolo che esprime i migliori imprenditori del mondo, senza alcun dubbio, non ne abbia alcuna cura e lì ripaghi, da sempre, con disprezzo. Alla fine la nostra industria collassera' e ci ritroveremo in un caos venezuelano senza petrolio. Amen.

    Report

    Rispondi

  • Cacciapuoti

    11 Febbraio 2020 - 08:19

    rassicurare chi? Gli unici che si angustiano sono i benpensanti. Rassicurare costoro? E perché mai?

    Report

    Rispondi

  • leless1960

    10 Febbraio 2020 - 13:45

    Sono d'accordo quasi su tutto, tranne per una cosa, che poi è la stessa che mi preoccuperebbe fossi Calenda e mi apprestassi a governare Roma: farsi piacere i sindacati.

    Report

    Rispondi

  • GiioNu

    10 Febbraio 2020 - 11:22

    Speriamo legga questi consigli a cui aggiungerei "smetti di essere polemico" Ma dubito ne faccia tesoro . Peccato

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi