cerca

I Cinque stelle sono la nuova “casta”

Nogarin va a fare il consigliere politico di D’Incà, mentre Lemmetti sgasa con la sua Bmw

9 Novembre 2019 alle 06:12

I Cinque stelle sono la nuova “casta”

Gianni Lemmetti (foto LaPresse)

Roma. Arrangiarsi è un’arte. Lo hanno appreso anche i Cinque stelle, che hanno passato anni a berciare contro il professionismo della politica, salvo poi scoprire di far parte, e con gusto, proprio di quella “casta” contro la quale erano nati.   Prendete Filippo Nogarin, l’ex sindaco di Livorno che ha cercato riparo in Europa dopo la fuga dalla Toscana per manifesta incompetenza: trombato alle elezioni europee. Neanche con il governo gli è andata bene. I primi di settembre era dato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

David Allegranti

David Allegranti, fiorentino, 1984. Al Foglio si occupa di politica. In redazione dal 2016. È diventato giornalista professionista al Corriere Fiorentino. Ha scritto per Vanity Fair e per Panorama. Ha lavorato in tv, a Gazebo (RaiTre) e La Gabbia (La7). Ha scritto cinque libri: Matteo Renzi, il rottamatore del Pd (2011, Vallecchi), The Boy (2014, Marsilio), Siena Brucia (2015, Laterza), Matteo Le Pen (2016, Fandango), Come si diventa leghisti (2019, Utet). Interista. Premio Ghinetti giovani 2012. Su Twitter è @davidallegranti.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Chichibio

    10 Novembre 2019 - 12:20

    Ma esiste un'Università di Scienze gastronomiche?

    Report

    Rispondi

Servizi