cerca

“Record mondiale”. Casaleggio e Di Maio festeggiano il Rousseau-day

Il figlio del guru del M5s: “Alle 13 ci sono state 56.127 votazioni da parte degli iscritti”. E Giggino rilancia: “Questo governo si formerà grazie al voto di italiani che possono decidere senza delegare” 

3 Settembre 2019 alle 15:28

Loading the player...

Quando gli domandano cosa succederebbe se la piattaforma Rousseau bocciasse il governo Pd-M5s guidato da Giuseppe Conte, Luigi Di Maio sceglie il no comment. Ha già parlato e detto tutto quello che c'era da dire. Prima mostrandosi in trepidante attesa per l'esito della consultazione (“Vedremo quale sarà il risultato”), poi aggiungendo trionfante: “Abbiamo già vinto, perché tutta Italia e anche il resto del mondo sa che questo governo si formerà grazie al voto di italiani che, iscritti ad una forza politica, possono decidere senza delegare”. Insomma, con buona pace di chi pensa che da Rousseau possa arrivare un ultimo colpo di scena, il governo si formerà.

 

Poco importa che dalla volontà di poco più di 100 mila persone dipenda il governo che dovrebbe rappresentarne 60 milioni. Poco importa che il M5s abbia già fatto circolare una bozza di programma costringendo i futuri alleati di governo del Pd a precisare che si tratta di una sintesi parziale (pare che al Quirinale non abbiano apprezzato). Poco importa che il MoVimento continui a stravolgere regole istituzionali e a tentare di far prevalere le regole della democrazia digitale su quelle della democrazia parlamentare. La linea è tracciata.

  

E allora, in maniera paradossale, il vero protagonista della giornata è Davide Casaleggio che, a ora di pranzo, comunica ufficialmente che “alle 13.19 di oggi ci sono state 56.127 votazioni da parte degli iscritti. Era l'attuale record mondiale di partecipazione on line per una votazione politica. Sono molto contento di questa dimostrazione di democrazia diretta che oggi si sta concretizzando. Il Movimento 5 stelle è l'unica forza politica in Italia che fa partecipare i propri iscritti a scelte così importanti per il futuro del nostro Paese”. È record mondiale, la democrazia può attendere.

(Video Francesco Cocco)

Francesco Cocco

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    06 Settembre 2019 - 13:01

    Daje e daje ,riuscirà il tastierista Casaleggio alla scadenza del mandato di Mattarella far nominare un presidente indicato da Grillo o addirittura far nominare Grillo presidente .In fondo bastano 50/60mila click.

    Report

    Rispondi

  • Sauron

    05 Settembre 2019 - 17:05

    Chi era il detentore del record, prima?

    Report

    Rispondi

  • luiga

    03 Settembre 2019 - 18:06

    mai come questa volta la Casaleggio ha avuto il traino incessante della stampa e informazione . Capisco il diritto di cronaca, ma la cronaca viene dopo il fatto. Quindi prima lasciate che votino o poi ci riferite l'esito. Battage a gogò, inomprensibile.

    Report

    Rispondi

Servizi