cerca

La piattaforma Rousseau è un colabrodo e Davide non sa aggiustarla

Gli hacker fanno festa a casa di Casaleggio e rubano dati sensibili

Luciano Capone

Email:

capone@ilfoglio.it

8 Settembre 2018 alle 06:01

La piattaforma Rousseau è un colabrodo e Davide non sa aggiustarla

Davide Casaleggio (foto LaPresse)

Roma. I dati iscritti al Movimento 5 stelle, e di conseguenza i processi decisionali del primo partito italiano che delibera solo online, non sono al sicuro. Il sito dell’Associazione Rousseau, la “piattaforma” della “democrazia diretta” casaleggina, è stato bucato per l’ennesima volta da un hacker che ha diffuso i dati e i numeri di telefono del capo politico e vicepremier Luigi Di Maio, del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e del ministro dei Trasporti Danilo Toninelli. Lo scorso febbraio lo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi