A gennaio è calata la fiducia delle imprese italiane

La rassegna dei giornali internazionali sui principali fatti che riguardano da vicino il nostro paese. Oggi articoli di Figarò, Vanguardia, Sueddeutsche Zeitung, El Pais e Deutschlandfunk

Italia: Istat, sale la fiducia dei consumatori, scende quella delle imprese 


Parigi, 30 gen 08:54 - (Agenzia Nova) - A gennaio in Italia l'indice di fiducia delle imprese è diminuito, mentre è salito quello dei consumatori. Lo riferisce il quotidiano francese “Le Figaro”, riportando i dati diffusi dall'Istat. La fiducia delle famiglie è passata da 10,8 a 11,8 punti, mentre quella delle imprese è scesa da 100,7 a 99,2 punti, tornando al livello di novembre. Tutti gli elementi dell'indice di fiducia dei consumatori sono saliti: la percezione del clima economico è passata da 120,9 punti a 123,8, mentre quello della situazione personale è cresciuto da 106,8 a 108,4 punti. Nel settore delle imprese, il dato è passato da 99,3 a 99,9 punti nel manifatturiero e da 140,1 a 142,7 nell'edilizia. Scende da 102,2 a 99,5 il campo dei servizi e da da 110,6 a 106,6 il commercio al dettaglio 

 

Continua a leggere l'articolo del Figarò 

 

Migranti: sbarcati a Taranto i 403 profughi della Ocean Viking 


Madrid, 30 gen 08:54 - (Agenzia Nova) - Su autorizzazione del ministero dell'Interno, sono sbarcati ieri, 29 gennaio, a Taranto i 403 migranti salvati alla fine della scorsa settimana dalla nave umanitaria Ocean Viking al largo delle coste della Libia. Lo riferisce il quotidiano spagnolo "La Vanguardia", ricordando che la Ocean Viking è operata dalle organizzazioni non governative Medici senza frontiere (Msf) e Sos Méditerranée. Commentando lo sbarco dei profughi a Taranto, Msf ha colto l'occasione per chiedere agli Stati membri dell'Ue un maggiore coinvolgimento nelle operazioni di salvataggio dei migranti nel Mediterraneo. In particolare, l'ong ha lanciato un appello a più solidarietà con i paesi dell'Europa meridionale nella gestione della questione migratoria. A oggi, secondo l'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), sono almeno 68 le persone decedute nel 2020 nel tentativo di raggiungere le coste dell'Europa meridionale. Inoltre, l'Oim ha confermato oltre 4.400 arrivi di migranti in ​​Italia, Malta, Grecia e Spagna. 

 

Continua a leggere l'articolo della Vanguardia 

 

Italia: ministero Beni culturali cerca direttori per 13 musei 

 

Monaco di Baviera, 30 gen 08:54 - (Agenzia Nova) - L'Italia è alla ricerca di nuovi direttori per 13 dei suoi 32 musei nazionali e parchi archeologici. Come riferisce il quotidiano “Sueddeutsche Zeitung”, tra i siti oggetto del relativo bando internazionale pubblicato dal ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo nella giornata di ieri, 29 gennaio figurano la Galleria Borghese, il Museo nazionale romano, il Vittoriano e Palazzo Venezia a Roma. Vi sono poi il Palazzo reale e il Complesso monumentale Girolamini a Napoli, la Galleria nazionale delle Marche di Urbino, i Musei nazionali di Matera e d'Abruzzo a L'Aquila, il Museo archeologico nazionale di Cagliari, la Pinacoteca nazionale di Bologna e il Palazzo ducale di Mantova. I Parchi archeologici in cerca di un nuovo direttore sono Ostia antica e Sibari. 

 

Continua a leggere l'articolo del Sueddeutsche Zeitung 

 

Italia: Hollberg torna a dirigere la Galleria dell'Accademia di Firenze 

 


Berlino, 30 gen 08:54 - (Agenzia Nova) - Dopo una “pausa forzata”, l'esperta d'arte tedesca Cecilie Hollberg torna a dirigere la Galleria dell'Accademia di Firenze. È quanto reso noto dal ministro per i Beni e le attività culturali e per il Turismo, Dario Franceschini. Come riferisce l'emittente radiofonica “Deutschlandfunk”, il contratto di Hollberg non era stato rinnovato dal precedente governo che, formato da Lega e Movimento 5 Stelle (M5S), si era dimostrato ostile ai direttori stranieri alla guida dei musei italiani. Era stato lo stesso Franceschini a introdurre tale novità durante il suo primo incarico da ministro per i Beni e le attività culturali e per il Turismo, esercitato dal 2014 al 2018. Come nota “Deutschlandfunk”, da direttrice della Galleria dell'Accademia, Hollberg aveva aumentato il numero di visitatori e modernizzato il museo. 

 

Continua a leggere l'articolo di Deutschlandfunk 

 

Sport: Yamaha sostituirà Rossi con Quartararo nel 2021 

 


Madrid, 30 gen 08:54 - (Agenzia Nova) - Fabio Quartararo prenderà ufficialmente il posto di Valentino Rossi sulla Yamaha a partire dal 2021. Il “dottore” però non vuole gettare la spugna e ha deciso di prendersi del tempo prima di decidere sul suo futuro. “Devo avere risposte che solo la pista e le prime gare possono darmi”, si legge su un comunicato stampa. “Yamaha mi ha chiesto all'inizio dell'anno di prendere una decisione in merito al mio futuro ma (...) avevo bisogno di più tempo. Yamaha ha agito di conseguenza”, spiega il nove volte campione del mondo. Rossi si è detto felice di sapere che, qualora dovesse decidere di continuare, la Yamaha “sarebbe pronta a supportarlo sotto tutti gli aspetti”. 

 

Continua a leggere l'articolo del Pais

Di più su questi argomenti: