cerca

Gli sciacalli dell'immobilismo

Pochi ricordano quando luce e gas non arrivavano in tutte le case e per certi viaggi l’alta velocità era solo un sogno. Le grandi opere non sono un mostro ma un’opportunità che ci ha cambiato la vita. Promemoria antideclinista per tornare ad avere fiducia nello stato e nel futuro

7 Gennaio 2019 alle 13:47

Gli sciacalli dell'immobilismo

La variante di valico sull'A1 tra Milano e Napoli (foto Imagoeconomica)

C’era una volta un luogo dove le persone (una buona fetta della popolazione) non si fidava delle grandi opere e preferiva al contrario quelle piccole, anonime, soprattutto di fattura artigianale. C’erano delle ragioni precise che allontanavano le persone dalle grandi opere e le avvicinavano a quelle piccole. Fatto sta che sia le grandi sia le piccole opere erano viziate da una profonda sfiducia verso lo stato. Dunque, nello stesso tempo il singolo individuo, proprio perché non si fidava dello stato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Antonio Pascale

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • eleonid

    07 Gennaio 2019 - 17:05

    Devo essere sincero. Ho apprezzato lo sforzo di mettere in evidenza le contraddizioni fra la visione del mondo di oggi con quella di ieri. Ma non si capisce bene, almeno così mi pare, a chi è rivolta la dettagliata descrizione storica che giustifica le grandi opere di ieri , da contrapporre con quelle piccole che si vorrebbero oggi, a cui sembra che tengano la gran parte dei italiani . Altrimenti non vedo la necessità di ricordare che se oggi abbiamo una grande vita agiata è perchè ieri sono state costruite le grandi opere infrastrutturali. E quindi per rendere e mantenere ancora più agiata questa vita è giocoforza non abiurare alle nuove grandi opere infrastrutturali di cui il paese ha bisogno. Oppure siamo diventati masochisti e vogliamo ritornare indietro?

    Report

    Rispondi

Servizi