I piani di Mosca per una operazione false flag nell'Ucraina orientale

Micol Flammini

Secondo Wasghington, Russia fabbrica  il casus belli  per invadere Kiev. La settimana della diplomazia è finita con il Cremlino che non vuole più negoziare, con gli attacchi informatici contro le autorità ucraine e con la paura di una guerra che si fa più forte

  • Micol Flammini
  • Micol Flammini è giornalista del Foglio. Scrive di Europa, soprattutto orientale, di Russia, di Israele, di storie, di personaggi, qualche volta di libri, calpestando volentieri il confine tra politica internazionale e letteratura. Ha studiato tra Udine e Cracovia, tra Mosca e Varsavia e si è ritrovata a Roma, un po’ per lavoro, tanto per amore. Sul Foglio cura con Paola Peduzzi l’inserto EuPorn in cui racconta il lato sexy dell’Europa, ed è anche un podcast.