cerca

L’accusa di frode contro Huawei ha già fatto partire l’effetto domino

La direttrice finanziaria dell’azienda cinese è apparsa davanti al tribunale di Vancouver. Brutte notizie da Giappone e Uk

8 Dicembre 2018 alle 06:17

L’accusa di frode contro Huawei ha già fatto partire l’effetto domino

Foto LaPresse

Roma. Meng Wanzhou, direttrice finanziaria di Huawei e figlia del fondatore dell’azienda, è apparsa ieri sera davanti al tribunale di Vancouver, in Canada, dove è stata arrestata una settimana fa su richiesta degli Stati Uniti, che ne vogliono l’estradizione. L’udienza serviva a decidere la cauzione per la supermanager cinese, ma la notizia principale è stata la conferma delle indiscrezioni sulle accuse, che finora erano rimaste riservate: Meng è accusata di frode bancaria per aver usato il sistema finanziario nel tentativo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi