Attivisti filippini festeggiano la decisione del tribunale, oggi, a Manila (foto LaPresse)

La Corte dell'Aia ha dato torto alla Cina sul Mar cinese meridionale, e ora che succede?

Giulia Pompili
La Corte permanente di arbitrato dell'Aia  ha deciso oggi che le rivendicazioni storiche di Pechino nel Mar cinese meridionale non hanno alcuna base legale.
La<
  • Giulia Pompili
  • È nata il 4 luglio. Giornalista del Foglio dal 2010, si occupa delle vicende che attraversano l’Asia orientale, soprattutto di Giappone e Coree, e scrive periodicamente anche di Cina e dei suoi rapporti con il resto del mondo. Ha una newsletter settimanale che si chiama “Katane”, ed è in libreria con "Sotto lo stesso cielo" (Mondadori). È terzo dan di kendo.