Una buona lezione agli urlatori

Embraco e Ideal Standard. Dibba e Salvini a lezione di crisi industriale

Una buona lezione agli urlatori

Carlo Calenda ospite di "L'aria che tira" (foto LaPresse)

L’Ideal Standard di Roccasecca non farà più sanitari ma sampietrini, ci saranno una nuova proprietà e una nuova produzione, ma l’azienda non chiuderà: al ministero dello Sviluppo economico è stato firmato l’accordo tra azienda, istituzioni e sindacati che formalizza la cessione del ramo d’azienda alla newco Saxa Grestone. L’intesa raggiunta prevede nuovi investimenti e la tutela dei vecchi livelli occupazionali: che vuol dire 30 milioni di euro in più, tanti sono i nuovi capitali, e 300 disoccupati in meno, tanti...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi