cerca

A tu per tu con l'uomo che ha inventato Checco Zalone

Ritratto del produttore di Taodue Pietro Valsecchi che con il comico ha fatto ricca Mediaset. I tanti film sulla mafia e quel litigio sull’Orso d’argento con Bellocchio. Storia di una scalata straordinaria e di un grande amore (con Camilla Nesbitt)

28 Gennaio 2018 alle 06:00

A tu per tu con l'uomo che ha inventato Checco Zalone

Pietro Valsecchi (foto LaPresse)

“È qualcosa che non si ferma. Che è sempre esistita. Che temo continuerà. Ed è una cosa tremenda. Inaccettabile”, dice Camilla, con la sua aria d’intelligenza silenziosa. E Pietro, amichevole, ironico, con gesti complici: “D’accordo. Ma nemmeno puoi criminalizzare la seduzione. Una cosa è Weinstein… ma poi qui sta tutto impazzendo. Se io non avessi insistito con te, e parecchio, oggi non staremmo insieme. Le mie avances erano molestie?”. Al ché lei, con fluidità logica: “Ma io non facevo mica...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Salvatore Merlo

Salvatore Merlo

Milano 1982, giornalista. Cresciuto a Catania, liceo classico “Galileo” a Firenze, tre lauree a Siena e una parentesi erasmiana a Nottingham. Un tirocinio in epoca universitaria al Corriere del Mezzogiorno (redazione di Bari), ho collaborato con Radiotre, Panorama e Raiuno. Lavoro al Foglio dal 2007. Ho scritto per Mondadori "Fummo giovani soltanto allora", la vita spericolata del giovane Indro Montanelli.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi