cerca

Monsignor Gänswein, prefetto congedato

Il Papa sospende “padre Georg”. Nessuna sfuriata, ma la vicenda del libro scritto da Benedetto XVI e Sarah ha inciso

6 Febbraio 2020 alle 06:00

Monsignor Gänswein, prefetto congedato

Monsignor Georg Gänswein con Papa Francesco (foto LaPresse)

Roma. Mons. Georg Gänswein, prefetto della Casa pontificia e segretario particolare di Benedetto XVI, è stato congedato a tempo indeterminato. La decisione è del Papa. Già da settimane non appariva più accanto a Francesco nelle occasioni ufficiali, dalle udienze generali (ne ha saltate tre consecutive, il 22 gennaio, il 29 e il 5 febbraio) alle visite dei dignitari stranieri (non s’è visto in occasione dell’arrivo del vicepresidente americano Mike Pence, del presidente iracheno Barham Salih e di quello argentino Alberto...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Matteo Matzuzzi

Matteo Matzuzzi

E' nato a Udine nel 1986. Si è laureato per convinzione in diplomazia e per combinazione si è trovato a fare il giornalista. Ha sperimentato la follia di fare l'arbitro di calcio, prendendosi pioggia e insulti a ogni weekend. Milanista critico e ormai poco sentimentale, ama leggere Roth (Joseph, non Philip) e McCarthy (Cormac). Ha la comune passione per le serie tv americane che valuta con riconosciuto spirito polemico. Al Foglio si occupa di libri, chiesa, religioni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi