Anche tra i No vax c'è del genio

Andrea Marcenaro

Tra i contrari ai vaccini ci sono pure quelli che si vaccineranno contro il coronavirus per ripicca

Si vedrà sabato quanti saranno i No-Covid che si riuniranno a Roma, come già prima i loro camerati scemi di Berlino, più qualche compagno che non manca mai. Ripropongo, nell’attesa, e per chi se lo fosse fatto scappare, il signor Vincenzo. Il quale, su Facebook, ha ragionato così: “Sono sempre No vax, ma il vaccino per il coronavirus lo faccio. E’ diverso, perché il virus l’hanno inventato apposta per non farci fare il vaccino e uccidere tutti noi No vax…”. Perché di fronte al genio, intanto, ci si arrende.

Di più su questi argomenti:
  • Andrea Marcenaro
  • E' nato a Genova il 18 luglio 1947. E’ giornalista di Panorama, collabora con Il Foglio. Suo papà era di sinistra, sua mamma di sinistra, suo fratello è di sinistra, sua moglie è di sinistra, suo figlio è di sinistra, sua nuora è di sinistra, i suoi consuoceri sono di sinistra, i cognati tutti di sinistra, di sinistra anche la ex cognata. Qualcosa doveva pur fare. Punta sulla nipotina, per ora in casa gli ripetono di continuo che ha torto. Aggiungono, ogni tanto, che è pure prepotente. Il prepotente desiderava tanto un cane. Ha avuto due gatti.