cerca

Il problema non è la Nutella di Salvini

I fischi a Koulibaly sono solo l'ultimo episodio di razzismo 

28 Dicembre 2018 alle 06:00

Il problema non è la Nutella di Salvini

La foto di Salvini che mangia il pane con la nutella il giorno di Santo Stefano

Solo negli ultimissimi tempi. Hanno menato due immigrati a Caserta, rovinato a Torino un occhio di un’atleta italiana, se non che nigeriana di origine, hanno sparato pallini nella pancia di un maliano a Napoli, accoppato Soumaila Sacko perché in Calabria difendeva i braccianti neri, un altro l’hanno accoppato ad Aprilia, hanno sparato nella schiena di una bimba di un anno a Roma, mirato alla faccia di un immigrato a San Cipriano d’Aversa (Caserta), hanno perfino fischiato, questa è storia dell’altro ieri, il grande Koulibaly a Milano, e voi, però? Non andate, voi, a rompere i coglioni dell’unico bianco per bene perché sta godendosi la Nutella?

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi