Bisogna aiutare il ritorno di Renzi

Il Pd senza l'ex premier è un partito nelle mani di un branco di deficienti

1 Maggio 2018 alle 06:00

Bisogna aiutare il ritorno di Renzi

Matteo Renzi (foto LaPresse)

Prima, i fatti. Il grillozzo prende una sberla in Friuli quindi Martina, io lo considero un miracolato, ma posso sbagliarmi, polemizza con Renzi che è andato in tivù. Non basta. Fico (io lo considero un miracolato e non posso sbagliarmi) sta facendo una figura di merda, quantunque grazie ai metodi merdosi in uso nella comunicazione corrente ai giorni nostri, per cui Franceschini, l’altro genio del Pd, polemizza con Renzi che è andato in tivù. Bon. Ora la considerazione politica. La più immediata e palmare è la seguente: il Pd senza Renzi è un partito nelle mani di un branco di deficienti. Interesse superiore del paese è che il branco di deficienti, io lo considero pure di furbacchioni, ma posso sbagliare, venga posto in condizione di non strafare. Detto in altri termini, bisogna aiutare il ritorno di Renzi. Compito difficile. Più che difficile, si direbbe impossibile. Tant’è: mangiare questa minestra o saltare dalla finestra. Ciascuno dovrà fornire il proprio contributo, possibilmente eroico. Le nostre forze non sono granché. Alcuni coetanei ebbero tuttavia dimestichezza coi servizi d’ordine. Si tratta di persone affettuose, addolcite dalla vita e rispettose dell’età: ci diano il via e potremmo, al secondo tentativo, tener fermo il su’ babbo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • NoMercy

    06 Giugno 2018 - 08:08

    Io non mi dimentico di Calenda, non credo che appartenga al "branco". Bisogna prendere atto che Renzi, al popolo, sta antipatico. Incalzati sul "ma cosa ti ha fatto Renzi", ci pensano un po' e rispondono: "mi ha tolto l'art.18", nient'altro? "Questo mi basta per votare 5S". Un pretesto qualsiasi. E sul referendum? Quasi idem: "perchè hai votato contro?", risposta: "eh...ma Renzi...", ma sai di cosa stai parlando? "eh...la Boschi...porcate con le banche". Neppure mettono insieme Predicato Nominale+verbale+complemento. Renzi è diventato il male assoluto (se la gioca con B. insomma). Allora perchè non puntare tutto su Calenda? Magari col tempo migliora pure...

    Report

    Rispondi

  • Carletto48

    02 Maggio 2018 - 10:10

    Facesse un partito di centro che si possa agganciare al centro-destra e si realizzerebbe la quadratura del cerchio.

    Report

    Rispondi

  • oliolà

    01 Maggio 2018 - 18:06

    Benissimo, però ci vuole anche il Tonno per portare a terra Pinocchio e il su' babbino. Sempre che Il Pescecane consenta loro di venir fuori.

    Report

    Rispondi

  • quadroemerito

    01 Maggio 2018 - 12:12

    Parole sacrosante, anche in considerazione del fatto che, dopo pasquino, ecco l'altro emerito, l'immarcescibile zagrebelsky, ad accusare Renzi di essere eversivo perchè, dice, "nel proporzianale si fanno alleanze". Giusto, se le facciano i vincitori e smettano una volta per tutte di addossare responsabilità al PD. Certo, se questi che hanno studiato assai, più di tanto non riescono a dire, allora non stupisce che uno come toninelli, con quella faccia da ripetente, venga scambiato a sua volta per costituzionalista. La triste realtà è i veri eversori sono proprio questi chierici, con il loro malcelato impegno nel mettere a tacere Renzi e ogni tentativo riformista.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi