cerca

Il basket pol. corr. nel cesto di Xi. La Cina stoppa l'Nba

Può un tweet a favore di Hong Kong mandare in crisi il campionato americano di pallacanestro? Sì. Star e coach, sempre pronti a schierarsi contro Trump per i diritti civili, questa volta sono rimasti in silenzio

12 Ottobre 2019 alle 06:07

 Il basket pol. corr. nel cesto di Xi. La Cina stoppa l'Nba

foto LaPresse

Che la Cina non garantisca libertà di espressione ai propri cittadini è cosa nota, che metta in atto delle politiche per ridurre quella dei paesi occidentali è invece un tema meno esplorato. L’ultimo caso risale a pochi giorni fa, quando Daryl Morey, general manager degli Houston Rockets, squadra di basket della Nba, ha twittato la scritta “Lotta per la libertà. Supporta Hong Kong” a sostegno delle proteste che perdurano nel protettorato cinese da quando, questa estate, è iniziata la discussione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • guido.valota

    12 Ottobre 2019 - 21:09

    Ottime premesse per il 5G di Huawei.

    Report

    Rispondi

Servizi