Così il governo certifica che il reddito di cittadinanza è stato un fallimento

Valerio Valentini

Nel Piano nazionale delle riforme, i dati del flop: il 5,3 dei percettori del Rdc ha trovato un lavoro. E solo lo 0,3 a tempo indeterminato. Il resto è precariato: quello che Di Maio si vantava di aver abolito, insieme alla povertà