cerca

Crucioli (M5s) ci dice che il problema non è Di Maio, ma Rousseau

Parla uno dei senatori che ha organizzato la sommossa interna ai Cinque Stelle: “Il passo indietro di Luigi non risolverebbe nulla. Perché quello che noi vogliamo è un cambio di organigramma, di struttura”

11 Gennaio 2020 alle 06:00

Crucioli (M5s) ci dice che il problema non è Di Maio, ma Rousseau

Davide Casaleggio (foto LaPresse)

Roma. Lui che quel documento ha contribuito a scriverlo, e poi lo ha illustrato proprio davanti al capo politico, nell’assemblea di giovedì sera, ci tiene a dire che “noi non auspichiamo certo le dimissioni di Luigi Di Maio. Non era contro la sua persona che abbiamo redatto quel testo”. E sulle prime sembra insomma quasi una ritrattazione, quella di Mattia Crucioli, il senatore ligure che insieme a Emanuele Dessì e Primo Di Nicola ha organizzato la sommossa interna. E che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Valerio Valentini

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi