cerca

Cinque punti per evitare il governo barzelletta

Il governo rossogiallo può nascere oppure no. Ma se il Pd non vuole rottamare il suo riformismo deve porre ai grillini alcune richieste non da libro Cuore: collocazione occidentale, via Quota 100, Jobs Act, un tetto al debito pubblico

23 Agosto 2019 alle 06:00

Cinque punti per evitare il governo barzelletta

foto LaPresse

La giornata di ieri si è conclusa con una raffica di prolifiche consultazioni che hanno suggerito al presidente della Repubblica di offrire altri giorni al Partito democratico e al Movimento cinque stelle per tentare di dare forma a quel progetto di governo che le delegazioni dei due partiti ricevute ieri al Quirinale hanno disegnato per la prima volta di fronte al presidente della Repubblica.   Il governo giallorosso, o se volete rossogiallo per non far perdere i sensi ai già...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Claudio Cerasa

Claudio Cerasa

Nasce a Palermo nel 1982, vive a Roma da parecchio tempo, lavora al Foglio dal 2005 e da gennaio 2015 è direttore. Ha scritto qualche libro (“Le catene della sinistra”, con Rizzoli, “Io non posso tacere”, con Einaudi, “Tra l’asino e il cane. Conversazione sull’Italia”, con Rizzoli, “La Presa di Roma”, con Rizzoli, e "Ho visto l'uomo nero", con Castelvecchi), è su Twitter. E’ interista, ma soprattutto palermitano. Va pazzo per i Green Day, gli Strokes, i Killers, i tortini al cioccolato e le ostriche ghiacciate. Due figli.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • dongivu

    25 Agosto 2019 - 20:08

    Chiarissimo Umberto Minopoli nelle brevi, semplici e perciò formidabili righe scritte il 23/08/19. l Foglio le ha pubblicate solo per rispetto del pluralismo?

    Report

    Rispondi

  • Cako66

    Cako66

    24 Agosto 2019 - 06:06

    Forza Macron! Poi da Ventimiglia ci spiegherai con il ditino alzato cosa vuol dire essere europeista

    Report

    Rispondi

  • lupimor@gmail.com

    lupimor

    23 Agosto 2019 - 15:03

    Al direttore - Se, com’è vero, il governo gialloverde è stato una sventura per l’Italia, la foia di mantenere la parte gialla al governo dandogli qualche pennellata di rosso, appartiene al surreale, all'irrazionale, alle pulsioni patologiche. Salvini ha rotto il giocattolo? Occasione ghiotta per sbarazzarsi di entrambi. Già, se le opposizioni fossero degne del ruolo che la Carta assegna loro. I cinque punti, simul stant, giusti, appropriati, convincenti, con l'attuale assetto costituzionale/istituzionale non passeranno mai. Urge passare dalla Repubblica Parlamentare a quella semi presidenziale. Altrimenti ciccia e chiacchiere. Imperativo: una destra non truce, compatta e determinata col 51%. Dobbiamo consegnare il sogno ai nostri nipoti. Nel frattempo il mondo camminerà con le sue gambe, non con le nostre.

    Report

    Rispondi

  • luigi.desa

    23 Agosto 2019 - 13:01

    A fresco inchiostro della costituzione repubblicana Almirante aggirando la legge Scelba fondò l'MSI e subito i freschi democratici in parlamento crearono un cordone sanitario attorno a quello che denunciavano neo-fascismo. Vabbè l'MSI non voleva fare la rivoluzione o quantomeno un golpe ma fu subito messo in osservazione ,ma allora diremmo noi come mai a un partito che vuole/voleva aprire il parlamento come una scatola di tonno ( implicitamente ritenendo i parlamentari tonni) e peggio creato e guidato da un grande guitto e da una tastiera umana è stato consentito di spadroneggiare a volte financo riverito per la performance del suo leader -da bibitaro a vice premier - senza una dottrina politica una filosofia una prospettiva di medio lungo periodo e tutto il resto dell'ambaradam grillino. Personaggi senza arte e nè parte come DiBattista inseguiti dai media come novelli Metternick indove porteranno il bel Paese ? In paradiso con lo stellone /cul italico ci sarà sempre un lieto fin

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi