cerca

Ma l’atlantismo in Italia esiste ancora? Parla Antonio Martino

La differenza tra una politica di sicurezza e una politica di difesa. Il modello Berlusconi e il disastro al governo

12 Luglio 2019 alle 11:43

Ma l’atlantismo in Italia esiste ancora? Parla Antonio Martino

foto LaPresse

Roma. Al governo, la Lega è sospettata di aver ricevuto finanziamenti dalla Russia e il leader Luigi Di Maio dice che comunque “è meglio Putin che i petrolieri”. All’opposizione ci sono Forza Italia, il cui leader Silvio Berlusconi è amico storico di Putin; e il Partito democratico, oggi alfiere dell’atlantismo pur essendo erede del partito che dall’Urss ricevette cospicui finanziamenti. Come vede questo quadro, in un paese che fu fondatore e colonna del Patto Atlantico, un custode storico dell’atlantismo come...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Maurizio Stefanini

Romano, classe 1961, maturità classica, laurea in Scienze Politiche alla Luiss, giornalista dal 1988. Moglie, due figli. Free lance impenitente, collabora col Foglio dalla fondazione. Di formazione liberale classica, corretta da radici contadine e da un'intensa frequentazione del Terzo Mondo. Specialista in America Latina, Terzo Mondo, movimenti politici comparati, approfondimenti storici. Ha pubblicato vari libri, tra cui “I nomi del male”, ritratto dei leader dell’asse del Male, "Ultras - Identità, politica e violenza nel tifo sportivo da Pompei a Raciti e Sandri", "Da Omero al rock. Quando la letteratura incontra la canzone" e ultimo "Alce Nero un «beato» tra i Sioux". Parla cinque lingue; suona dieci strumenti (preferito, fisarmonica).

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi