Savoini al Foglio: "Mai preso un centesimo"

David Allegranti

Parla l'ex portavoce di Salvini sui presunti fondi russi alla Lega. "L'incontro? Era pieno di imprenditori quel giorno"

Roma. “Posso solo dire che non ci sono mai stati fondi né soldi per la Lega da parte di nessuno di quelli citati da Buzzfeed. Tutte parole e blablabla”, dice al Foglio Gianluca Savoini, presidente dell’associazione culturale Lombardia-Russia, ex collaboratore di Roberto Maroni ed ex portavoce dello stesso Salvini. “Nessuno ha mai preso un centesimo”, aggiunge.

 

Ma l’incontro di cui parla Buzzfeed nella sua inchiesta c’è stato, comunque? “Era pieno di imprenditori quel giorno, visto il convegno del giorno prima. In un albergo! In mezzo a tanta gente…”.

Di più su questi argomenti:
  • David Allegranti
  • David Allegranti, fiorentino, 1984. Al Foglio si occupa di politica. In redazione dal 2016. È diventato giornalista professionista al Corriere Fiorentino. Ha scritto per Vanity Fair e per Panorama. Ha lavorato in tv, a Gazebo (RaiTre) e La Gabbia (La7). Ha scritto cinque libri: Matteo Renzi, il rottamatore del Pd (2011, Vallecchi), The Boy (2014, Marsilio), Siena Brucia (2015, Laterza), Matteo Le Pen (2016, Fandango), Come si diventa leghisti (2019, Utet). Interista. Premio Ghinetti giovani 2012. Nel 2020 ha vinto il premio Biagio Agnes categoria Under 40. Su Twitter è @davidallegranti.