cerca

In che senso il comitato per il “No” al referendum sembra fatto su misura di Renzi

Per il premier, alla disperata ricerca di nemici, i Fassina, i Rodotà, i Brunetta, gli Zagrebelsky, gli Ingroia tutti riuniti sono una manna dal cielo

12 Gennaio 2016 alle 17:49

In che senso il comitato per il “No” al referendum sembra fatto su misura di Renzi

Stefano Rodotà e Pippo Civati

Al direttore - Pippo Civati ha presentato (con altri) una proposta di legge per ridurre l'Iva su assorbenti igenici, tamponi ecc. Adesso non mi venga a dire che a sinistra di Renzi non c'è un progetto. Magari intimo, ma c'è.
Valerio Gironi

 

Non so come andrà l’organizzazione del comitato del “Sì” al referendum, con i mille banchetti della Leopolda. Mi sembra però evidente che il comitato per il “No” stia andando benissimo già da ora, per Renzi, e in un momento in cui il presidente del Consiglio è alla disperata ricerca di nemici, avere un collante che in un istante mette sotto un’unica bandiera i Fassina, i Rodotà, i Brunetta, gli Zagrebelsky, gli Ingroia non era facile. Se la fondazione Big Bang avesse dovuto organizzare un perfetto comitato per il No forse non avrebbe saputo fare meglio di così.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi