cerca

Rincitrullita e divisa. Così l'opposizione è diventata la migliore alleata del governo

Il direttore del Foglio ospite di Tagadà su La7: “In questo momento i partiti del centrodestra stanno dicendo: non vogliamo soldi dall'Europa a tasso d'interesse vicino allo zero e senza condizionalità. Questa è la loro grande, e incomprensibile, battaglia”

19 Giugno 2020 alle 15:45

“La maggioranza che sta governando il paese è oggettivamente improbabile e improponibile. La ragione per cui questa è l'unica alternativa in Parlamento è la presenza di un'opposizione rincitrullita, divisa, che fa battaglie fuori dal mondo e che in questo preciso momento sta dicendo al mondo: non vogliamo soldi dall'Europa a tasso d'interesse vicino allo zero e senza condizionalità. Questa è la grande battaglia, secondo me incomprensibile per gli elettori di centrodestra, che sta facendo adesso l'opposizione italiana”. Così il direttore del Foglio, Claudio Cerasa, ospite di Tagadà su La7, ha parlato dell'attualità.

 

 

Sul governo Cerasa ha aggiunto: “Dopo aver fatto una ampia e, secondo me, proficua sessione di dialoghi con le varie personalità che sono intervenute agli Stati generali, ora ha il dovere di essere concreto”. 

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Cacciapuoti

    19 Giugno 2020 - 16:47

    ognuno si vanta del cervello che ha.

    Report

    Rispondi

Servizi