cerca

La dittatura del commento

Il populismo spiegato con TripAdvisor. Come e perché l’odio per le élite ha prodotto una società capovolta di recensori universali, in cui il giudizio di chiunque vale quanto quello degli esperti

30 Agosto 2017 alle 19:59

La dittatura del commento
Nelle imprese digitali è sempre difficile prevedere cosa diventerà la tua invenzione. Per la maggior parte di noi, TripAdvisor è quel sito dove si trovano informazioni e recensioni di ristoranti, hotel, bed & breakfast, fornite direttamente dagli utenti. Una specie di “democrazia diretta” applicata al turismo e un raffinato strumento di marketing per le strutture ricettive (ovvero, gli stessi pilastri su cui si regge il blog di Grillo: retorica dell’informazione “senza filtri” e pubblicità). Nata nel lontano febbraio del Duemila,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi