cerca

C’è un caso Gratteri

Per il procuratore 6-700 magistrati in servizio sarebbero corrotti. Prego?

11 Febbraio 2020 alle 06:11

C’è un caso Gratteri

Nicola Gratteri (foto LaPresse)

Intervistato da Lucia Annunziata su Rai3, il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri ha definito l’accordo raggiunto da M5s, Pd e Leu sulla prescrizione “una mediazione al ribasso”. Questo perché, ha spiegato, la norma che ha abolito la prescrizione dopo una sentenza di primo grado “serviva per costringere il legislatore e i politici a interessarsi a fare le modifiche per velocizzare il processo”. Per il pm, insomma, la classe politica andrebbe ricattata e costretta a legiferare attraverso l’adozione di leggi forcaiole....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi