cerca

Ora Di Maio chiamerà le ong "taxi del mare" o "termovalorizzatori del mare"?

L'indagine del procuratore Zuccaro si trasforma: prima accusava le organizzazioni non governative di collusione con i trafficanti, ora di smaltimento illecito di rifiuti

20 Novembre 2018 alle 10:53

Ora Di Maio chiamerà le ong "taxi del mare" o "termovalorizzatori del mare"?

La nave Aquarius di Msf e Sos Méditerranée

Dopo l'indagine “flop” sulla complicità con gli scafisti, arriva quella sullo smaltimento illecito dei rifiuti pericolosi a rischio infettivo. Con questa accusa il procuratore Carmelo Zuccaro ha fatto scattare il sequestro preventivo della nave Aquarius di Medici senza frontiere e Sos Méditerranée, che da settimane era ferma nel porto di Marsiglia dopo il ritiro della bandiera da parte delle autorità panamensi. Secondo l'accusa i rifiuti venivano scaricati in maniera indifferenziata come fossero rifiuti urbani. Grazie a Zuccaro che prima le accusava di collusione con i trafficanti e ora di smaltimento illecito di rifiuti, ora Di Maio potrà chiamare le ong alternativamente "taxi del mare" e "termovalorizzatori del mare".

  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi