cerca

"Le garanzie per indagati e imputati non sono barattabili". Parla Morrone

“Non si interviene in modo frettoloso e improvvisato sulla giustizia”, ci dice il sottosegretario alla Giustizia leghista

10 Novembre 2018 alle 06:00

"Le garanzie per indagati e imputati non sono barattabili". Parla Morrone

Il sottosegretario alla Giustizia della Lega Jacopo Morrone (Foto Imagoeconomica)

Roma. L’altra sera, ospite a “Otto e mezzo”, Marco Travaglio appariva un tantino nervoso. “Lei dice? Non so, io Travaglio non lo leggo, non lo guardo…”. Sì, le assicuro: il direttore del Fatto quotidiano l’altra sera era un tantino nervoso. “Allora è una fortuna non averlo al governo”, soggiunge sornione Jacopo Morrone, sottosegretario leghista alla Giustizia. In zona pentastellata, qualche motivo di preoccupazione c’è. Il leader della Lega Matteo Salvini incassa il decreto sicurezza, invece Luigi Di Maio una riforma...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi